News

Carni lavorate e rischio tumore: allarme OMS

mm
Scritto da Capitale Salute

Le carni lavorate, come i wurstel, ”sono cancerogene” e vanno inserite nel gruppo 1 delle sostanze che causano il cancro a pericolosità più alta come il fumo e il benzene. Lo afferma l’International Agency for Research on Cancer (IARC) dell’Oms.

Meno a rischio quelle rosse non lavorate, inserite fra le “probabilmente cancerogene”. La decisione è stata presa, si legge nel documento, dopo aver revisionato tutti gli studi in letteratura sul tema.

“Il gruppo di lavoro ha classificato il consumo di carne lavorata nel gruppo 1 in base a un’evidenza per il tumore colon-rettale. Inoltre, è stata riscontrata un’associazione tra consumo e tumore allo stomaco”.

Fonte: ANSA

L’autore

mm

Capitale Salute

Lascia un commento

Informativa sulla privacy