News

Contro l’obesità meglio muoversi

mm
Scritto da Capitale Salute

E’ emerso durante l’ultimo “Obesity Day”: l’attività fisica nei pazienti obesi o in sovrappeso, praticata due, tre volte a settimana, a una media intensità, è un importante strumento terapeutico, che influenza positivamente il calo ponderale, il mantenimento del peso e migliora, nei pazienti diabetici, il compenso glicometabolico.

Fonte: ADI Associazione italiana dietetica e nutrizione clinica

L’autore

mm

Capitale Salute

Lascia un commento

Informativa sulla privacy