Alimentazione

Per combattere il caldo idratiamoci nel modo giusto

mm
Scritto da R C

D’estate si suda di più. Anche fare attività sportiva ci sottopone ad una maggiore perdita di liquidi e di sali minerali, la sudorazione aumenta e così pure la minzione a causa della maggior richiesta di liquidi.

Pertanto, oltre a reidratarci, bevendo almeno un litro e mezzo d’acqua al giorno, bisogna aumentare il consumo di frutta e verdura, alimenti naturalmente ricchi di acqua e sali minerali. Quando la dieta non è sufficiente e il caldo è particolarmente intenso, è importante integrare buone quantità di Potassio (K) e Sodio (Na), elementi molto importanti per il nostro organismo. Il Potassio (K) e il Sodio (Na) permettono di mantenere l’equilibrio elettrolitico cellulare, consentono la corretta conduzione nervosa e le contrazioni muscolari.

HydraFit di Namedsport> è formulato con sali minerali e maltodestrine, per migliorare la disponibilità energetica, e 9 Vitamine specifiche. Ideale per la preparazione di una soluzione elettrolitica ipotonica, contiene anche Magnesio e Potassio, indispensabili per il mantenimento delle funzionalità muscolare e per la riduzione di stanchezza e affaticamento; la Vitamina C inoltre aiuta a sostenere le difese immunitarie durante l’esercizio fisico intenso, mentre le Vitamine del gruppo B sono essenziali per il buon funzionamento del metabolismo energetico dell’organismo.
www.namedsport.it

Info sull'autore

mm

R C

Lascia un commento

Informativa sulla privacy

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.