News

Nei lisosomi l’interruttore che “accende” il cancro

mm
Scritto da Capitale Salute

Il segreto delle cellule tumorali, capaci di replicarsi all’infinito, va cercato anche nei lisosomi.

Organelli che funzionano da ‘termovalorizzatori’ cellulari, registi di un sistema anti-spreco che quando va in tilt può accendere la miccia del cancro.

Lo hanno scoperto i ricercatori guidati da Andrea Ballabio, direttore del Tigem-Istituto Telethon di genetica e medicina di Napoli e professore ordinario di genetica medica all’università Federico II di Napoli, in collaborazione con i colleghi dell’Ieo-Istituto Europeo di Oncologia di Milano.

Lo studio è stato pubblicato su “Science” e apre nuove prospettive per capire la genesi della malattia del secolo.

Fonte: Adnkronos Salute

Info sull'autore

mm

Capitale Salute

Lascia un commento

Informativa sulla privacy