Lifestyle Salute

I 10 comandamenti per restare in salute

mm
Scritto da R C

Ecco le dieci regole per tutelare la salute – il nostro capitale più prezioso! – messe a punto dall’Istituto Nazionale dei Tumori di Aviano.

10 comandamenti che tutti, ma proprio tutti, dovrebbero seguire:

  1. Non fumare. Il fumo provoca il cancro, ormai è assodato. E se inizi a fumare da giovanissimo…ti toglie addirittura 10 anni di vita! Se invece stai pensando di smettere di fumare, sappi che non è mai troppo tardi, a qualunque età.
  2. Non abusare dell’alcol. Via libera ad un bicchiere di vino al giorno – meglio rosso per via dei polifenoli, sostanze antiossidanti -, ma mai bere fuori pasto se non in circostanze speciali.
  3. Mantieni il peso forma. Molte patologie e la sindrome metabolica sono infatti legate al sovrappeso.
  4. Prudenza alla guida. Se hai bevuto o sei stanco, evita di metterti in viaggio o fai guidare qualcun altro.
  5. Lascia a casa l’auto se ti è possibile. Per contribuire a immettere meno gas di scarico nell’aria, visto che l’inquinamento è cancerogeno; inoltre muoversi a piedi o in bicicletta fa sempre benissimo alla salute.
  6. Affidati con fiducia alla medicina predittiva. Oggi consente di valutare la nostra sensibilità individuale rispetto ad alcune patologie per cui la familiarità e l’ereditarietà sono importanti.
  7. Fatti visitare se… Se soffri in modo ricorrente di alcuni disturbi apparentemente minori: tosse frequente, voce alterata, difficoltà a respirare, tachicardia, febbricola, calo di peso inspiegabile, sanguinamenti, nei che cambiano colore, forma o prudono.
  8. Effettua regolarmente gli screening periodici. Per diagnosticare precocemente possibili tumori ad utero, mammella, colon retto, prostata.
  9. Monitora il rischio cardiovascolare. Tieni sotto controllo pressione arteriosa e colesterolo.
  10. Attenzione alle malattie a trasmissione sessuale. Sono in aumento e non bisogna abbassare la guardia.

Info sull'autore

mm

R C

Lascia un commento

Informativa sulla privacy

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.