Salute

In Farmacia un nuovo gel per l’atrofia vulvo-vaginale

mm
Scritto da R C

1 donna su 2 in post-menopausa soffre di atrofia vulvo-vaginale, una condizione che tende a cronicizzare nel tempo e che altera in modo significativo la sessualità e dunque l’affettività, anche perché il periodo della menopausa interessa un terzo dell’intera vita.

I sintomi, particolarmente fastidiosi e pesanti, infatti, spesso impediscono l’attività sessuale: secchezza, bruciore, irritazione e dolore durante i rapporti sono dovuti all’assottigliamento della mucosa e alla scarsa lubrificazione a livello vaginale, causati dal cambiamento ormonale e dalla diminuzione dei livelli di estrogeni.

Anche cistiti, infezioni vaginali e urinarie e microlesioni cutanee si presentano più frequentemente, perché l’ecosistema intimo diventa più fragile e vulnerabile, senza lo “scudo protettivo” degli ormoni femminili.

La condizione che coinvolge, prima o poi, almeno la metà dell’universo “donna” interessa addirittura il 60-80% delle pazienti sottoposte a terapie oncologiche per trattare tumori sensibili agli estrogeni, perché spesso indotte a menopausa anticipata.

Promensil® Gel è un nuovissimo dispositivo che unisce l’efficacia idratante dell’acido ialuronico all’attività di sostegno e rigenerazione di microlesioni vaginali degli ioni argento mediante tecnologia SylTech™ e all’attività antiossidante e idratante dei Fitoestrogeni da Trifoglio rosso NioSkin™ RCL40. Promensil® Gel aiuta a gestire i sintomi dell’atrofia vulvo-vaginale agendo direttamente sulla mucosa, migliorandone l’elasticità e l’idratazione, proteggendola da infezioni e germi grazie all’effetto “barriera”.

In Promensil® Gel non sono soltanto i principi attivi a “fare la differenza”, ma anche le tecnologie utilizzate contribuiscono a migliorare l’efficacia dei singoli componenti.

L’acido ialuronico, elemento fondamentale della mucosa vaginale, esplica un effetto idratante e di supporto alla rigenerazione epiteliale.

L’argento, in complesso brevettato SylTech™, innovativo sistema molecolare sviluppato mediante nano-tecnologie, costituito da microparticelle con un nucleo portante di biossido di silicio circondato da ioni argento monovalenti, garantisce un effetto barriera grazie alla formazione di un film protettivo, fondamentale per isolare l’area da ulteriori aggressioni microbiche, per bloccare la diffusione delle infezioni e supportare il processo di guarigione di eventuali microlesioni.

I fitoestrogeni di Trifoglio rosso, fonte naturale di estrogeni, acquisiscono nuove valenze se somministrati a livello topico, grazie a NioSkin™, un esclusivo sistema di veicolazione del principio attivo. Attraverso i niosomi, speciali molecole di superficie che cambiano la propria forma adattandosi allo spazio intracellulare e che ritornano alla loro originale dimensione una volta attraversato lo strato epiteliale, i fitoestrogeni riescono a raggiungere le cellule target. Questo permette una penetrazione particolarmente efficace del principio attivo.

Il Trifoglio rosso RCL40 Nioskin™, che apporta a livello locale un notevole effetto idratante su cute e mucose, oltre ad essere un antiossidante naturale, non interferisce con altri trattamenti ormonali assunti per via orale.

Promensil® Gel, dispositivo intravaginale con applicatori monouso, è indicato nel trattamento della sintomatologia vaginale nella Sindrome Genitourinaria in Menopausa (GSM) perché contribuisce alla riduzione della secchezza vaginale e dell’atrofia vaginale, facilitando il ripristino del trofismo dei tessuti vaginali e le normali funzioni fisiologiche della mucosa.

L’autore

mm

R C

Lascia un commento

Informativa sulla privacy