Lifestyle

Il makeup di primavera punta sugli occhi

mm
Scritto da R C
Con la bella stagione il make-up si fa più leggero e fresco di giorno, più magnetico e intrigante la sera, per valorizzare lo sguardo e renderlo indimenticabile.

Da Cosmoprof arrivano le novità e le tendenze primavera/estate 2019 per un trucco all’insegna del colore.

Tra le nuances estive quest’anno la faranno da padroni il CORALINE, un rosso aragosta (o corallo) che tende all’arancio ma con sfumature decisamente pink, e il “VERDE TIFFANY”.

<<Non è un verde e non è un azzurro: è conosciuto da tutti come “Verde Tiffany” e sarà il colore più “in” della nuova stagione>> – spiega Roberta Piacente, makeup artist e creatrice di QSTUDIO Make-Up RP -. <<Il nostro brand è l’unico a proporre questa tonalità raffinata e modaiola in versione metallica: il nuovo ombretto “Queen” impreziosisce e illumina lo sguardo. Per brillare come una vera Queen, anche fuori dalle passerelle! Tra le tendenze “colore” anche l’effetto “color block” che spopolerà nel make-up della nuova stagione. Questa tendenza nasce dall’arte e dalla moda e prevede abbinamenti di colori contrastanti e vivaci in linee nette e blocchi spessi. Via libera dunque ai contrasti azzardati, senza compromessi né mezze misure: il viola ametista col verde acido, il rosso brillante con il rosa più delicato… Per esaltare l’abbronzatura, sono indicate tutte le tinte vibranti come il rosso, il viola e il blu, nelle loro nuances più accese, come quelle degli ombretti Glamour Shadow QSTUDIO MAKE-UP RP. Si tratta di prodotti 3 in 1, miscelabili e acquarellabili tra di loro per creare infinite costellazioni cromatiche e per un make-up acceso ed estivo. Infine, per rendere magnetico e misterioso lo sguardo, puntiamo sull’eyeliner, meglio se waterproof, per essere sempre impeccabili, anche dopo una bella nuotata refrigerante. QSTUDIO MAKE- UP RP ne propone una versione con doppio pennellino, per scegliere quale tratto dare: più spesso, stile anni ‘70 o più sottile, in perfetto mood contemporaneo.>>

L’autore

mm

R C

Lascia un commento

Informativa sulla privacy