Focus Natura

Il Sambuco

mm
Scritto da R C

Il nome scientifico del Sambuco è Sambucus nigra ed è arbusto appartenente alla famiglia delle Caprifoliaceae, che non supera i 4 metri di altezza, molto comune in Italia ed Europa. Si può trovare in montagna, vicino ai boschi o alle siepi, ma anche in pianura, nelle zone incolte, a ridosso delle strade o nei parchi cittadini. Pianta ornamentale dai fiori bianco-crema molto profumati, piccoli e raccolti in grappolo, presenta frutti che sono bacche nero-violacee. Da secoli fiori e bacche vengono utilizzati come rimedio naturale nella medicina popolare, contro la gotta e i reumatismi, ma soprattutto per febbre, raffreddore e tosse.

Il Sambuco, dal punto di vista nutrizionale, contiene diverse sostanze benefiche per il nostro organismo. Ricco di Vitamine del gruppo B, Vitamine A e C. Il Sambucus nigra è ricco in sali minerali come Potassio, Magnesio, Zinco, Sodio, Calcio, Fosforo e Ferro. Le bacche di Sambuco, in particolare, contengono anche antiossidanti, tra cui Flavonoidi, Antocianine, Tannini, Terpeni e Glicosidi, Polifenoli, Acido citrico, cinnamico e Acido clorogenico. Nelle bacche di Sambuco sono contenuti anche molti aminoacidi.

In fitoterapia, il Sambuco viene utilizzato per le sue proprietà diaforetiche, ovvero provoca l’aumento della sudorazione corporea, in caso di febbre, favorendo l’eliminazione di tossine. Il Sambuco risulta essere dunque un ottimo rimedio per curare le affezioni delle vie respiratorie, come raffreddore, tosse, mal di gola e asma, anche grazie alle sue proprietà antinfiammatorie.

I Flavonoidi contenuti nel Sambucus nigra aiutano a sbloccare la congestione nasale e a stimolare la secrezione bronchiale, rimuovendo il muco in eccesso. Il Sambuco, inoltre, svolge un’azione antibatterica e antivirale, utile in situazioni quali raffreddamento, allergie e sinusite, inoltre sostiene le difese immunitarie. In particolare, recenti studi scientifici evidenziano come l’estratto delle bacche di Sambuco sia in grado di ridurre notevolmente la proliferazione batterica, oltre che ostacolare l’aggressione delle cellule da parte di virus patogeni.

In-Flu-Nam® di NAMED®, innovativo preparato brevettato, ricavato dall’unione sinergica di fitoestratti ed elementi come Panax quinquefolium, Sambucus nigra, Betaglucano, Vitamina C e Zinco, è un valido aiuto per sostenere le funzioni del sistema immunitario.

Viraxil® di NAMED®, nuovissimo integratore, è utile in caso di attacco da parte di agenti esterni, a base di Sambuco, che favorisce la fluidità delle secrezioni bronchiali e la funzionalità delle prime vie respiratorie, Cordyceps e Andrographis per le naturali difese dell’organismo e Vitamine B6, B12, C e D, che contribuiscono alla normale funzione del sistema immunitario.

Sedatus® Forte di NAMED® è l’integratore formulato per il benessere delle vie respiratorie e il supporto in caso di tosse. Contiene Sambuco, Edera, Drosera e Lichene islandico che contribuiscono alla fluidità delle secrezioni bronchiali; Piantaggine, Erisimo, Drosera e Lichene islandico, inoltre, hanno azione emolliente e lenitiva (mucosa orofaringea) e di sostegno del tono della voce. La Piantaggine favorisce la funzionalità delle mucose dell’apparato respiratorio, mentre la Salvia contribuisce al benessere di naso e gola.

Info sull'autore

mm

R C

Lascia un commento

Informativa sulla privacy