Dieta e controllo del peso Salute

Torna il caldo e torna, insieme, la voglia di bikini!

mm
Scritto da R C

Arriva il caldo e, con la bella stagione, cresce anche la voglia di scoprirsi, di prendere il sole, di sfoggiare nuovi bikini multicolor.

Cosa fare, allora, per tornare in forma in vista dell’estate?
Dipende… Infatti, non c’è una risposta univoca su come attuare una remise en forme efficace, perché gli inestetismi possono essere diversi e, soprattutto, diverse sono le cause.

I chili in più possono essere il primo ostacolo da superare; in questo caso, si dovrebbe correggere l’alimentazione quotidiana puntando su una dieta adatta al proprio metabolismo. Qualora il sovrappeso sia importante, meglio far riferimento ad un nutrizionista o un dietologo: una dieta “fai-da-te” potrebbe orientarci verso regimi alimentari sbilanciati o inadatti al nostro stato di salute, portando a carenze nutrizionali e/o dimagrimento troppo veloce, con risultati difficili da mantenere nel tempo.

Insieme ad una dieta il più possibile personalizzata in base alle esigenze e abitudini quotidiane, studiata in modo che non richieda eccessivi stravolgimenti per essere affrontata in modo corretto e positivo, è possibile chiedere allo specialista di pensare ad uno schema alimentare che includa anche qualche piccola gratificazione, per esempio un alimento particolarmente amato. Talvolta può essere necessario un cambiamento graduale della dieta, piuttosto che imporsi da zero diete completamente al di fuori della propria “zona comfort”, che portano a scarsi risultati.

Se, invece, i chili da perdere sono pochi e ci si rende conto di non avere un’alimentazione varia ed equilibrata, fattori che indubbiamente pesano anche sul giro-vita, è possibile adottare in autonomia qualche accorgimento dietetico che, in modo semplice ma immediatamente efficace, si limiti a seguire le poche, semplici regole della dieta (piramide) mediterranea:

  • consumare quotidianamente tanta verdura, un po’ di frutta e cereali preferibilmente integrali, olio EVO e al posto del sale, per condire, spezie, aglio, erbe aromatiche e cipolle;
  • consumare settimanalmente pesce, uova, legumi e latticini,
  • mangiare saltuariamente carni rosse, insaccati e formaggi grassi

In questo caso, alcuni integratori possono aiutare a rendere più efficaci piccoli (ma grandi!) cambiamenti nel regime alimentare.

KiloNam® è l’integratore alimentare a base di Moringa, AppleActiv DAPP®, Acetil-carnitina e Vitamine del Gruppo B: Coleus e Moringa favoriscono l’equilibrio del peso corporeo; il Melo aiuta nella modulazione dell’assorbimento dei nutrienti; la Melissa favorisce la regolare motilità gastrointestinale e l’eliminazione dei gas; Riboflavina, Tiamina, Vitamina B12 e Vitamina B6 contribuiscono al normale metabolismo energetico; infine, la Vitamina B6 partecipa al normale metabolismo delle proteine e del glicogeno.

Qualora, invece, i problemi che complicano la “prova costume” siano ritenzione idrica e cellulite, si possono preferire integratori che, grazie agli estratti contenuti, sono di supporto per il drenaggio dei liquidi in eccesso e utili per migliorare la circolazione periferica.

CellNam® è l’integratore alimentare a base di Centella, Tarassaco e Curcumina: la Centella contribuisce a contrastare gli inestetismi della cellulite e coadiuva la funzionalità del microcircolo; il Tarassaco favorisce il drenaggio dei liquidi corporei.

DreNamed®, infine, è l’integratore alimentare a base di Ananas, Orthosiphon, Matè ed Estratti Vegetali: l’Ananas e l’Orthosiphon contribuiscono al drenaggio dei liquidi corporei; il Matè coadiuva lo stimolo del metabolismo ed il metabolismo dei lipidi.

Info sull'autore

mm

R C

Lascia un commento

Informativa sulla privacy

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.